Gianluca e Camilla

Come si fa a non perdonare uno che chiede scusa davanti a tutta Roma?

Già sono tempi abbastanza tristi, per tirare su il morale serve qualche bel lieto fine, un “e tutti vissero felici e contenti”, come in quei film strappalacrime in cui tutto si risolve nell’ultima scena, con lui (o lei) che riappare quando ormai sono finiti anche i fazzolettini, la sala è tutto un singhiozzare e tutti pregano che non si riaccendano le luci per non fare vedere occhi arrossati oltre ogni umana possibilità.

Forza Gianluca.

Forza Camilla.

Condividi

4 risposte a “Gianluca e Camilla”

  1. Per una volta,caro Dome, non mi trovo d'accordo.L'esibizione in pubblico dei propri tormenti privati mi perplime non poco:tutto è un reality,tutto è su facebook.Ma il pudore non lo conosce più nessuno ?

  2. @blackswan be', io non ci riuscirei di sicuro!
    Diciamo che tra governi tecnici, il Pd che non sa cosa inventarsi per perdere le prossime elezioni, Berlusconi che ci offre pochi argomenti, sui blog si arranca. Stiamo raschiando il fondo del barile 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.